I benefici dei succhi di frutta e verdura freschi

succhi di frutta e verdura alimentazione salutare bioenergetiva zoefood 03

La frutta e, in misura maggiore, la verdura, fanno parte di quei cibi il cui consumo viene incoraggiato in tutte le Linee Guida dietetiche alimentari dei paesi occidentali, in quanto si tratta di cibi ricchi di proprietà nutrizionali favorevoli alla salute.

Questo perché presentano un alto contenuto di micronutrienti come vitamine e minerali: molecole indispensabili per il nostro corpo in quanto partecipano al metabolismo energetico cioè rendono possibile, o più efficace, il meccanismo di produzione dell’energia. Questo si traduce nell’immediato in una sensazione di energia e di benessere. In più, alcuni di questi micronutrienti, come le vitamina E, C e K e come i minerali Zinco e Selenio, hanno specifiche proprietà antiossidanti, cioè proteggono le cellule del corpo dai danni da radicali liberi.

I radicali liberi sono molecole che a causa del loro assetto chimico sono molto instabili e vanno a danneggiare le cellule che incontrano causando invecchiamento cellulare e varie patologie correlate; provengono da fonti come ad esempio l’inquinamento, il fumo e il consumo d’alcol, ma in una certa misura vengono prodotti naturalmente dal corpo durante il metabolismo. Gli antiossidanti sono molecole che riescono a stabilizzare i radicali liberi prevenendo così il danno cellulare.

Nella frutta e nella verdura troviamo anche altre molecole ad azione antiossidante: i fitocomposti. Questi, scoperti più di recente rispetto a vitamine e minerali, sono sostanze chimiche naturalmente prodotte dalle piante come risposta di difesa a stress ambientali (luce solare, predatori e agenti patogeni) e per altre funzioni (impollinazione, pigmentazione), che esplicano un’azione protettiva anche sulla salute dell’uomo in quanto contrastano lo stress ossidativo dovuto ai radicali liberi.

In più alcuni di essi hanno anche attività di tipo ormonale, antimicrobico, ipolipemizzante (aiutano ad abbassare il colesterolo) e antitumorale.

Molti fitocomposti non sono ancora stati identificati, inoltre il loro effetto spesso non deriva da un singolo composto ma dalle sinergie d’azione tra più composti, che a oggi non sono ancora completamente note pertanto per ora l’effetto protettivo si dimostra attivo solo a partire dai cibi naturali.

Questo vuol dire che nonostante esistano numerosi integratori alimentari sul mercato che promettono miracolose attività salutari, non siamo ancora in grado (e chissà se mai lo saremo) di riprodurre la perfezione della Natura e nella fattispecie i benefici che si possono ricavare da un bicchiere di succo di frutta e verdura.

Spremendo frutta e verdure fresche e coltivate in maniera naturale con uno estrattore (juicer) che alteri il meno possibile il contenuto di queste sostanze attive ne derivano succhi che mantengono dall’85% al 95% dei micronutrienti presenti nella frutta e verdura di partenza. Questo tipo si estrattori sono oggi facilmente reperibili sul mercato (anche se a un costo maggiore delle centrifughe casalinghe tradizionali) e si presentano con una o due coclee che girano lentamente spremendo i vegetali senza utilizzare lame e separando così il succo dalla fibra.

Spremendo frutta e verdura si ha la possibilità di aumentarne il consumo senza accorgersene, pensate che in un solo bicchiere di succo fresco si assume, ad esempio, una mela, due carote e una barbabietola.

Separato dalle fibre, questo concentrato di vitamine, minerali e fitocomposti che operano in maniera sinergica, può venire assimilato e arrivare in circolo molto velocemente (nell’arco di mezz’ora) con l’immediata sensazione di energia e benessere che ne deriva. Mentre la quantità di verdura in una dieta può essere illimitata, per quanto riguarda la frutta è bene mangiarne buone quantità ma senza eccedere, anche in tal senso si rendono utili gli estrattori che permettono di trasformare in succo non solo la frutta ma anche la verdura.

E’ importante sottolineare che il consumo di succhi freschi non va a sostituire il normale consumo di frutta e verdura, ma va ad integrarlo per aumentare la sensazione di forza e l’effetto protettivo per la salute.

Contrariamente a quanto si è abituati a credere, sono proprio i vegetali a conferire forza all’organismo umano. Basti pensare che la parola vegetale deriva dal latino vegetare con il significato di: dare vigore, forza.

Pertanto un’ottima pratica per sentirsi energici e vigorosi è proprio quella di introdurre il consumo quotidiano di succhi freschi nella propria alimentazione.

Dott.ssa Annarita Aiuto

Chimica farmaceutica e consulente alimentare specializzata in alimentazione vegetariana e Dietetica Cinese

Articoli recenti

Se hai trovato interessante quanto hai appena letto, forse ti piacerebbe leggere anche..

Info veloci

Chi è la Dott.ssa Annarita aiuto? 
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, dopo sette anni..   Continua →

Cos'è l'alimentazione bioenergetica?
Gli alimenti non sono solamente un’insieme di principi nutritivi.. Continua →

Come migliorare la propria alimentazione?
L‘alimentazione è qualcosa di molto radicato nel vissuto di ciascun individuo... Continua →

Perchè è importante una consulenza di un esperto?
L’alimentazione è oggi un’ argomento molto dibattuto e le scoperte scientifiche in questo ambito sono in continua evoluzione...Continua →

Info utili

Perchè un'alimentazione salutare? 
Negli ultimi decenni ci troviamo di fonte ad un vero e proprio rovesciamento di paradigma... Continua →

Troppo bello per essere vero?
Mangiare è un piacere! Per me è uno dei piaceri più grandi... Continua →

5 motivi per cambiare alimentazione
In un’azione quotidiana e indispensabile come il mangiare...  Continua →

Decalogo orientativo per una sana alimentazione
Le 10 regole di base per portare il benessere a tavola... Continua →

Info

Alimentazione come prevenzione al tumore?
E’ ormai scientificamente provato da numerosi studi come lo stile alimentare della popolazione occidentale... Continua →

Come si svolge la visita in ambulatorio?
La prima visita dura solitamente un’ora e mezza...  Continua →

Prenota la tua visita
Non aspettare domani.. contattaci ora!

Seguici su
Facebook  Google+  Twitter  Instagram   Linkedin

Mostra social sharing
Nascondi social sharing