Ricetta con asparagi: riso rosso con crema di fagioli borlotti e asparagi

Ricetta con asparagi: riso rosso con crema di fagioli borlotti e asparagi

ricetta riso rosso con asparagi e fagioli borlottiUna squisita ricetta con asparagi!
Primavera è anche la stagione degli asparagi. Ecco un modo diverso di presentarli a tavola, preservando le loro virtù e deliziando il palato.

Gli asparagi disintossicano il corpo, migliorano le funzioni renali, sono ricchi di vitamine e sali minerali. E’ inoltre risaputo che hanno anche capacità anti-cellulite e anti-depressive.

Ingredienti
(riso rosso)
Riso rosso 1 parte
acqua – circa 3 volte il volume del riso
spicchio di aglio
olio extra di oliva, possibilmente spremuto a freddo
sale marino integrale grosso
Preparazione
(riso rosso)
Lasciare in ammollo il riso per 2-6 ore (se possibile, altrimenti aggiungere un pò di limone a fine cottura).
Eliminare l'acqua di ammollo scolando e sciacquando il riso.
Portare a ebollizione l'acqua. Nel frattempo tostare il riso rosso in una pentola dal fondo spesso, con uno spicchio di aglio schiacciato, mescolando in modo che non si attacchi; aggiungervi l'acqua bollente e un pò di sale.
Mescolare una volta e coprire; lasciare sobbollire a fuoco basso senza mai mescolare per circa 40 minuti, fino ad avvenuta cottura (leggere il tempo di cottura sull'etichetta del riso).
A fine cottura mescolare con un filo d'olio.
Ingredienti
(crema di fagioli borlotti e asparagi))
fagioli borlotti
un mazzo di asparagi verdi
porro o cipolla gialla
sale marino integrale
olio extra di oliva, possibilmente spremuto a freddo
limone
Preparazione
(crema di fagioli borlotti e asparagi))
Cucinare i borlotti come da ricetta generica legumi.
Cucinare a vapore per 3-5 minuti gli asparagi, dopo averli puliti eliminando la parte terminale del gambo più coriacea; nel frattempo stufare in una padella un pò di porro o cipolla gialla per 5-10 minuti.
Una volta cotti gli asparagi, tagliarne il gambo a rondelle grossolane, mettendo da parte il germoglio.
Aggiungere i gambi a rondelle al porro e saltare insieme per 2 minuti.
In un frullatore frullare il porro (o la cipolla) con gli asparagi e 3-5 cucchiai di borlotti, aggiungendo sale e un pò di acqua, se necessario.
Assaggiare, eventualmente aggiungere del sale o una spezia, ad esempio il rosmarino o il coriandolo fresco, e frullare con un cucchiaio di olio e una piccola spruzzata di limone.
Presentazione
(finale)
Fare un tortino di riso rosso su cui disporre la crema, guarnire con i germogli di asparagi.
Note
Tempocirca 1h 30'
Difficoltàdifficile
media
facile
Gluten free

 

ricetta con asparagi - riso rosso con crema di fagioli borlotti e asparagi

Articoli recenti

Se hai trovato interessante quanto hai appena letto, forse ti piacerebbe leggere anche..

Info veloci

Chi è la Dott.ssa Annarita aiuto? 
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, dopo sette anni..   Continua →

Cos'è l'alimentazione bioenergetica?
Gli alimenti non sono solamente un’insieme di principi nutritivi.. Continua →

Come migliorare la propria alimentazione?
L‘alimentazione è qualcosa di molto radicato nel vissuto di ciascun individuo... Continua →

Perchè è importante una consulenza di un esperto?
L’alimentazione è oggi un’ argomento molto dibattuto e le scoperte scientifiche in questo ambito sono in continua evoluzione...Continua →

Info utili

Perchè un'alimentazione salutare? 
Negli ultimi decenni ci troviamo di fonte ad un vero e proprio rovesciamento di paradigma... Continua →

Troppo bello per essere vero?
Mangiare è un piacere! Per me è uno dei piaceri più grandi... Continua →

5 motivi per cambiare alimentazione
In un’azione quotidiana e indispensabile come il mangiare...  Continua →

Decalogo orientativo per una sana alimentazione
Le 10 regole di base per portare il benessere a tavola... Continua →

Info

Alimentazione come prevenzione al tumore?
E’ ormai scientificamente provato da numerosi studi come lo stile alimentare della popolazione occidentale... Continua →

Come si svolge la visita in ambulatorio?
La prima visita dura solitamente un’ora e mezza...  Continua →

Prenota la tua visita
Non aspettare domani.. contattaci ora!

Seguici su
Facebook  Google+  Twitter  Instagram   Linkedin

Mostra social sharing
Nascondi social sharing